Loader
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

L’investimento di Porsche in Slovacchia dovrebbe superare i 200 milioni di euro

15 Giugno 2022
L’investimento di Porsche in Slovacchia dovrebbe superare i 200 milioni di euro

La società tedesca Porsche Werkzeugbau dovrebbe investire oltre 200 milioni di euro a Horná Streda nel distretto di Nové Mesto nad Váhom (Slovacchia occidentale) entro il 2024. La maggior parte dell’investimento, quasi 195 milioni di euro, sarà destinata al progetto di produzione dei moduli di batteria Li-ion per veicoli elettrici. L’azienda prevede inoltre di investire almeno sei milioni di euro nel progetto di diversificazione produttiva del centro tecnologico esistente. Ciò risulta dalla proposta di sussidio all´investimento approvata mercoledì dal governo slovacco.

Porsche riceverà dallo Stato slovacco un incentivo di 3,49 milioni di euro per investire nella nuova fabbrica ed altri 710.000 euro per attuare il progetto di modifiche dell’attuale stabilimento. Entrambi gli incentivi saranno concessi sotto forma di sgravi fiscali (imposta sul reddito). In relazione ai piani di investimento, Porsche Werkzeugbau prevede di creare 65 nuovi posti di lavoro. Questi dovrebbero essere raggiunti entro tre anni dal termine dell’investimento, secondo le condizioni stabilite dal Ministero dell’Economia.

La società ha già ricevuto un incentivo all’investimento nel recente passato. Nel 2019 il governo ha sostenuto il suo progetto “Centro di automazione e robotizzazione della produzione automobilistica” sotto forma di un sussidio per immobilizzazioni materiali e immobilizzazioni immateriali del valore nominale di 2 milioni di euro.

Dopo la riunione di governo, il ministro dell’Economia Richard Sulík (SaS) non ha nascosto la sua soddisfazione per il sussidio approvato. “Questo è ciò che continuerà a garantire la qualità della Slovacchia come spazio per l’industria”, ha affermato Sulík. Ha osservato che gli aiuti agli investimenti sono forniti sotto forma di sgravi fiscali e che le società possono attingere ad essi gradualmente nell’arco di cinque anni. Secondo lui, il ritorno sull’investimento supererà significativamente gli incentivi agli investimenti.

 

Fonte: www.teraz.sk / TASR

Foto: www.autoviny.sk / PORSCHE


Novità

Categorie


    Richiedi Informazioni

    Privacy Policy *
    Attività di marketing *AcconsentoNon acconsento

    I campi con * sono obbligatori